SPIRO

un spettacolo sulla morte

 

"Una veglia funebre ironica, poetica, toccante.

Cinque personaggi accompagnano il pubblico in un viaggio attraverso l'inesprimibile e l'effimero,

svelando man mano la forza e le debolezze umane di fronte alla morte."

 
La scena si apre con una veglia funebre, un rituale ricorrente in tanti luoghi del mondo: amici, parenti e conoscenti del defunto nello stesso posto per lunghe ore per salutarsi e consolarsi. SPIRO rivela le personalità, le relazioni e le paure intorno al lutto attraverso la composizione di suoni, movimenti e immagini sotto forma di tableau vivants.

La ricerca artistica dietro lo spettacolo - EFFIMERIA - ha affrontato rituali intorno alla morte in tutto il mondo, con l'obiettivo di riunirli in una veglia funebre che si muove tra culture e forme di vivere la morte tra il tragico, comico, poetico e assurdo.

 

 

 

CON

Eduardo Colombo, Victor Kanashiro, Silvia Ribero, Angie Rottensteiner, Tiago Viudes

 

DRAMMATURGIA

Tiago Viudes

 

COREOGRAFIA FLAMENCO

Raffaella Soluri

 

DANZA AFRICANA

Lenna Bahule

 

DANZA TRADIZIONALE DI OKINAWA

Satoru Saito

 

COSTUMI

Burker Warner

 

MUSICA

composizioni originali e arrangiamenti BILOURA

 

GRAFICA E VIDEO ITALIA

Raffaele Diomede

 

GRAFICA BRASILE

Alex Hoera

 

VIDEO BRASILE

Raphael Calheiros

 

VIDEO CUT

Angie Rottensteiner

 

UFFICIO STAMPA ITALIA

Jacopo Sant

 

UFFICIO STAMPA BRASILE

Nossa Senhora da Pauta

 

DIREZIONE ARTISTICA EFFIMERIA

Silvia Ribero e Angie Rottensteiner

 

 

 SPIRO FA PARTE DEL PROGETTO EFFIMERIA SOSTENUTO DA

Comune di Agliè, Comune di Alice Superiore, Comune di Candia Canavese, Comune di Ivrea, Comune di Torre, Brillor,

NovaCoop, Università di Torino - Polo OfficinaH, Festival La Grande Invasione, ZAC!, A.E.G.,

Cooperativa Paulista de Teatro, Direto da Serra, SAT - Sociedade Ambiental Amigos de Taiaçupeba,

Casa Parintins, SAMAÚMA - Residência Artística Rural, Oficina Cultural Oswald de Andrate