SPIRO

un spettacolo sulla morte

 

 

"Una veglia funebre ironica, poetica, toccante.

Cinque personaggi accompagnano il pubblico in un viaggio

attraverso l'inesprimibile e l'effimero,

svelando man mano la forza e le debolezze umane di fronte alla morte." 

 

 

La scena si apre su una veglia funebre, un uso che ricorre in molti angoli del mondo, incluso il nostro: amici, parenti e conoscenti del defunto si ritrovano nello stesso luogo per un lungo momento, a dire addio e consolarsi a vicenda.

MA! Molte ore nello stesso luogo possono veder nascere situazioni inusuali e persino paradossali. Così  "SPIRO" scivola leggiadramente nel comico, nel poetico e nell'assurdo. I personaggi rivelano i propri caratteri, le relazioni e i propri segreti attarverso composizioni sonore e fisiche, sulla scia dei così detti tableau vivant.

 

 

Con

Eduardo Augusto Colombo, Victor Kanashiro, Silvia Ribero, Tiago Viudes, Angie Rottensteiner

Drammaturgia Tiago Viudes   

Coreografia Flamenco Raffaella Soluri

Danza Africana Lenna Bahule

Danza Traditionale di Okinawa Satoru Saito

Musica composizioni e arrangiamenti di BILOURA

Grafica e video Italia Raffaele Diomede

Grafica Brasile Alex Hoera

Video Brasile Raphael Calheiros

Stampa Italia Jacopo Sant

Agencia Stampa Brasile Nossa Senhora da Pauta

Direzione dei dibattiti Sophie Brunodet e Victor Kanashiro

Direzione Artistica Silvia Ribero e Angie Rottensteiner

 

 

Con il supporto di:

 Comune di Agliè, Comune di Alice Superiore, Comune di Candia Canavese, Comune di Ivrea, Comune di Torre, Brillor, NovaCoop, Università di Torino - Polo OfficinaH, Festival La Grande Invasione, ZAC!, A.E.G., Cooperativa Paulista de Teatro, Direto da Serra, SAT - Sociedade Ambiental Amigos de Taiaçupeba, Casa Parintins, SAMAÚMA - Residência Artística Rural, Oficina Cultural Oswald de Andrate/POIESIS

 

PER INFORMAZIONI SUI CACHET, le necessità tecniche e le disponibilità di calendario, si prega di utilizzare i contatti riportati a pie' pagina.